Latest Entries

La semplicità dell’essere.

Non siamo più capaci delle piccole cose. Non serve molto, basta un niente per rendere felice una persona. Una lettera, un cioccolatino, un abbraccio. Abbiamo dimenticato il vero valore delle cose semplici. Ricerchiamo il lusso, il sofisticato, l’eleganza, la ricercatezza, la materialità delle cose e mettiamo in disparte la bellezza di una fotografia, il profumo … Continue reading

How to wear: Gothic, for men.

Chi non è mai stato attratto dall’uomo macabro, misterioso, nascosto da occhiali neri, con un’aria di sfida verso il mondo? Beh, non oso negarlo ma io sì. Quell’uomo che non si cura di nulla all’apparenza ma in realtà è più che conscio della sua aria affascinante e dell’effetto che fa sulle donzelle. Ecco il mio … Continue reading

How to wear: Gothic.

Come portare il gotico. Probabilmente è la cosa più difficile da indossare senza sembrare Morticia e sentirsi Mercoledì della famiglia Adams. Allora, senza finire così e tentando di essere più nel mood delle sorelle Bronte, ecco qui alcuni esempi gothic senza essere un vampiro urbano. How to wear gothic. Probably it’s the most difficult thing … Continue reading

College look.

Oggi mi sono svegliata in preda all’ansia per le mille cose da fare per il prossimo inizio di università. Libri da prendere, quaderni penne e altre varie cose da comprare, orari da scrivere giù, pagamenti da fare. Troppe, troppe cose. Per cui, in preda a questo sentimento studentesco mi sono vestita un po’ college inglese, … Continue reading

HAPPY BIRTHDAY TO ME!

Oggi è il mio compleanno. Non è esattamente uno dei giorni migliori per compiere gli anni quando sei per metà americana ma così è e io finalmente ho abbandonato i teen e sono entrata nei venti! Non è una cosa così importante come i 18 anni ma alla fine lo sono. La differenza che fa … Continue reading

Already September?!

Già settembre?! Sì, siamo già il 4 settembre e tra poco si riprende la routine di tutti i giorni. Università, lavoro invernale, autunno, inverno. Ritornano le cioccolate calde, le corse sotto la pioggia per evitare di bagnarsi, le parolacce verso i treni sempre in ritardo. Ritornano quelle emozioni che solo autunno e inverno mi danno. … Continue reading